febbraio 5, 2018

Explora il Museo dei bambini di Roma

Explora il Museo dei Bambini di Roma è un children’s museum privato non profit, struttura permanente dedicata a bambini da 0 a 12 anni, scuole e famiglie.
Il museo è gestito dalla Museo dei Bambini Società Cooperativa Sociale Onlus, una cooperativa a maggioranza femminile con certificazione di qualità EN ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di allestimenti ed attività ludico-educative per bambini e ragazzi da 0 a 12 anni (Certificato n° IQ-0607-01 emesso da Dasa-Rägister).

La Mission di Explora è:

  •  incoraggiare e aiutare il naturale desiderio di apprendimento che è in ogni bambino con proposte ed esposizioni stimolanti, divertenti e studiate per le diverse fasce d’età;
  •  offrire a genitori e bambini la possibilità di vivere insieme questa particolare e affascinante esperienza, che permetterà al bambino di crescere e all’adulto di ritornare bambino;
  •  offrire agli insegnanti e alla scuola esperienze ricche, innovative, non disciplinari, sulle quali si potrà continuare a lavorare in classe;
  •  suscitare nei bambini e nei loro accompagnatori attenzione e atteggiamenti positivi verso l’interazione culturale, la cooperazione, il rispetto per gli altri e per l’ambiente;
  •  avvicinare i bambini e gli adulti ai temi della scienza e della ricerca promuovendo cultura, conoscenza e nuove tecnologie.

Explora ha aperto al pubblico nel maggio 2001, in collaborazione con fondazioni, istituzioni e aziende, attraverso un lavoro accurato di fundraising.
Explora si trova nell’area dell’ex deposito tranviario storicamente denominata Borghetto Flaminio. Nel 1998, quando l’area comunale dell’ex deposito tramviario Atac di via Flaminia 80 è stata data in concessione al Museo dei Bambini, gli edifici erano in completo stato di abbandono e degrado. Gli spazi sono stati oggetto di un progetto di recupero ed adattamento alla funzione espositiva. Con la ristrutturazione degli edifici sorti tra il 1870 e il 1920, si è realizzata una grande opera di riqualificazione urbana, che ha trasformato un’area degradata in un prezioso punto di riferimento per i bambini, famiglie e scuole.

www.mdbr.it