Sessione creativa MUZEIKO, Bulgaria

Muzeiko  ha ospitato in Bulgaria la sessione creativa per insegnanti il 9 maggio 2018.

Hanno partecipato alla sessione i dirigenti scolastici, gli insegnanti e gli educatori di Sofia, interessati a sviluppare orti didattici e attività per bambini per 3-6 anni.  Sfortunatamente, dato l’impegnativo programma di maggio degli asilo nido, solo dieci insegnanti sono riusciti a partecipare all’incontro.

L’incontro ha permesso di condividere le varie esperienze tra i partecipanti che provenivano da tre delle più grandi scuole materne statali (con più di 250 bambini), due asili nido privati ​​e una scuola, insieme al team di Muzeiko.

L’obiettivo specifico dell’incontro era quello di esaminare le esperienze di orti già avviati, le esigenze specifiche legate allo sviluppo di competenze complementari e  le risorse strategiche necessarie per svolgere attività educative.

Durante la riunione creativa sono state  affrontate diverse tematiche:

  • Presentazione dei partecipanti e il loro impegno negli orti.
  • Panoramica dei risultati e delle sfide associate a ciascun orto.
  • Esigenze specifiche di conoscenze, informazioni e risorse necessarie per un ulteriore e strategico sviluppo dei laboratori didattici nell’orto.
  • Esigenze di rete di competenze e supporto reciproco.

Su richiesta dei partecipanti, durante l’incontro, il team MUZEIKO ha tenuto consultazioni su questioni tecniche ed educative specifiche relative agli orti e al lavoro con i bambini.

I risultati sono stati positivi:

Tutti i partecipanti provengono da Istituzioni in cui sono avviati orti scolastici e intendono continuare la loro operatività negli orti scolastici.

Finora, gli insegnanti hanno usato l’orto per dimostrare argomenti relativi alla crescita delle piante e all’alimentazione. 

I partecipanti hanno condiviso il loro interesse nel lavorare con i bambini nel giardino, ma allo stesso tempo hanno affermato di non voler inserire le attività come curriculari, evidenziandone l’aspetto prettamente ludico e di svago. 

I partecipanti non hanno competenze approfondite relative a temi botanici e nello specifico di orti.

I partecipanti hanno evidenziato il problema della mancanza di materiale didattico pratico e facilmente accessibile, che possa essere utilizzato per aiutare l’insegnante durante le esercitazioni pratiche con i bambini nell’orto.

È emersa, quindi, la necessità di avere: 

  • linee guida per la costruzione tecnica e la manutenzione del giardino;
  • informazioni botaniche di base sulla coltivazione di piante commestibili;
  • risorse e sussidi didattici per bambini come mappe per identificare il ciclo di vita delle piante, schede per identificazione delle piante, supporti per tracciare i processi nel giardino, manifesti con specie vegetali, video del tipo time lapse, scenari di gioco, attività, regole sul comportamento appropriato nell’orto, network di supporto reciproco e opportunità di ricevere consigli personali su questioni specifiche.